Comunicato stampa VinArt

INAUGURATO VINART, LO SPAZIO ARTISTICO DELL’OMONIMA AZIENDA VINICOLA

Dodici artisti italiani ed esteri, più di sessanta opere di pittura e scultura e oltre 200 invitati hanno festeggiato l’inaugurazione ufficiale di VinArt, lo spazio espositivo posto all’interno di alcune sale di Casa Ugolini, sede dell’azienda vinicola Tenute Ugolini a S.Pietro in Cariano (VR). Iniziative che sposano l’arte al vino non sono nuove in Valpolicella, ma in questo caso si tratta di qualcosa destinato a durare e a rinnovarsi con una certa frequenza: una vera e propria galleria d’arte permanente che presenterà periodicamente nuovi artisti e rassegne, con la consulenza delle gallerie italiane più quotate. La mostra inaugurale, intitolata “Start” e curata dalla critica d’arte veronese Roberta Tosi, è stata realizzata con la collaborazione della galleria d’arte moderna e contemporanea di Milano “809 Art Gallery”, che presenta alcuni dei suoi artisti più quotati. “Tenute Ugolini crede nella bellezza in tutte le sue forme, non solo materiali” dice Roberta Tosi “ Con questa esposizione abbiamo voluto esprimere perciò un duplice nuovo inizio; quello che si materializza in varie forme e tecniche di pittura e scultura, e quello della produzione del vino di una nuova azienda”. Carlo Bellomonte, Sabrina Ferrari, Selene Gravina, Julian T., Marco Lodola, Paola Maccacaro, Milena Maccacaro, Andrea Pescio, Franco Pulacini, Paolo Rossi, Elpidio Tramontano, Chandà Tun espongono le loro opere sulla terrazza e nelle sale al piano terra e al primo piano di Casa Ugolini, un antico casale colonico recentemente ristrutturato, e che oggi ospita il wine shop dell’azienda vinicola, la sala degustazione e il locale di affinamento dei vini. “Sono sempre stato convinto che fare del buon vino è un’arte” commenta iambattista Ugolini, titolare delle omonime Tenute insieme ai suoi fratelli “Per questo ho voluto creare VinArt, perchè è il giusto completamento della nostra filosofia: si sta bene quando si beve bene e si è circondati dal bello”. “I miei colleghi e io siamo orgogliosi di essere stati scelti per dar vita a questo progetto” dichiara la pittrice di origine cambogiana Chandà Tun “Start non è solo un inizio, è un microscosmo, dove la cultura dell’arte e quella del vino si equilibrano in una scenografia spettacolare come quella di Tenute Ugolini”. La mostra proseguirà per tutta l’estate, ed è aperta dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 20, sabato e domenica su prenotazione.

Tenute Ugolini è un’azienda che produce Valpolicella Classico, Valpolicella Classico Superiore, Valpolicella Ripasso, Amarone della Valpolicella dai suoi 22 ettari di proprietà, posti nei comuni di S.Pietro in Cariano, Fumane e Sant’Ambrogio di Valpolicella. I vigneti, coltivati con le tradizionali uve della Valpolicella, vengono curati secondo protocolli agronomici improntati al massimo rispetto dell’ambiente e dei ritmi naturali, mentre la vinificazione avviene con l’uso della tecnologia più avanzata e più rispettosa della materia prima, oltre che con l’adozione di tecniche tradizionali come il salasso.

st Art Vinart