RICHARD G. MARCIS

"L'Amarone di Tenute Ugolini fra i preferiti di Richard G. Marcis"

"È il momento della degustazione per l'Amarone 2011 dei vini della Valpolicella".

Con queste parole Richard G. Marcis, noto wine writer americano che si definisce anche Italian Wine Guy (il Ragazzo del vino Italiano), inizia il suo articolo (http://www.winewordswisdom.com/aboutitalwine/anteprima-amarone-2011.html) sull’Anteprima Amarone 2011, raccontando innanzitutto cosa sia questa manifestazione, dove e quando si svolga, quali produttori vi partecipino.

Tra gli innumerevoli prodotti assaggiati, Mr Marcis dichiara di essere rimasto colpito dall’Amarone 2011 delle Tenute Ugolini. E su di esso così si esprime: "Vigneti impiantati sulle colline di Fumane e San Pietro in Cariano (Verona) che circondano un palazzo di proprietà completamente ristrutturato. In tutte le vigne delle Tenute Ugolini si applicano le regole della viticoltura biologica. L'Amarone Classico 2011 di questo produttore è un vino particolarmente complesso e improntato all'equilibrio. Dal profumo molto ricco e variegato, fragrante e intenso di frutti scuri su cui si innestano aromi di spezie dolci, il tutto perfettamente bilanciato da un'acidità vivace e tannini morbidi".

Questo il commento di Giambattista Ugolini, titolare delle Tenute Ugolini, alle lodi espresse da Richard G. Marcis per il suo Amarone Classico 2011: "Il noto wine writer di Washington D.C. che scrive sul vino italiano ci riserva un posticino fra le prime 12 aziende dell’Anteprima Amarone 2011 che lo hanno entusiasmato fra i 64 assaggi che ha effettuato".